top-faq

Domande frequenti

Centripura utilizza estratti integrali di frutta e verdura ottenuti con tecnologie innovative che mantengono inalterate le proprietà nutrizionali degli ingredienti freschi.

Sì, si possono assumere tranquillamente fino a 2 bustine al giorno di Centripura (di ogni singola ricetta o abbinandole a piacere).

Centripura non è un integratore per il controllo del peso. Si tratta di estratti integrali da frutta e verdura da sciogliere in acqua e bere come una centrifuga fresca. Il sapore è buono e appagante, per questo è ideale come pausa “spezzafame”, in qualsiasi momento della giornata.

Le Centripura sono completamente diverse dai succhi confezionati.
Centripura contiene estratti integrali da frutta e verdura, senza alcun trattamento o aggiunta di sostanze.
Il succo conservato, invece, è estratto sempre da frutta e verdura ma subisce trattamenti di conservazione – per esempio con il calore che distrugge i principi nutritivi – e molto spesso altre lavorazioni, con aggiunte di sostanze quali zucchero o conservanti.

Per i bambini
Sono tanti i bimbi che non consumano volentieri i vegetali crudi e che possono quindi trarre comunque beneficio dalla frutta e dalla verdura contenute nelle Centripura. Possono essere somministrate come bevanda oppure abbinandole alla minestra di verdura, al latte, o ad altri liquidi. Pian piano il bambino si abituerà al sapore e desidererà spontaneamente il consumo di vegetali freschi.
Per chi vuole migliorare la salute
Per chi fa sport
Per gli anziani o le persone debilitate.  Centripura è indicata per gli anziani o per le persone affaticate che presentano problemi digestivi o di masticazione.
Per completare la colazione mattutina al posto del succo di frutta.
Durante i viaggi quando è difficile reperire frutta  e verdura.
Per gli amanti delle centrifughe fatte in casa che non vogliono rinunciarvi quando sono fuori casa.

Centripura è un integratore alimentare, quindi non è da intendersi come un sostituto della frutta e verdura che è necessario assumere con l’alimentazione, quanto piuttosto come un complemento che arricchisce l’alimentazione svolgendo specifiche attività funzionali.

Le Centripura non contengono conservanti: una volta ricostituite in acqua l’aria, la luce e il calore, in pochissimo tempo, distruggono i principi attivi. Quindi vanno consumate subito!
E’ anche importante bere lentamente Centripura:  una Centripura ricostituita con l’acqua è un integratore molto concentrato: non può quindi essere deglutito come se fosse acqua, ma sorseggiato per massimizzare le sue proprietà ed evitare eventuali gonfiori di pancia. Inoltre, così apprezzerete meglio il suo sapore!

La quantità di acqua in cui sciogliere Centripura dipende dai gusti soggettivi. Tuttavia è raccomandabile usare non meno di 120 ml, per evitare che gli estratti abbiano difficoltà a reidratarsi, e non più di 220 ml, per evitare che Centripura risulti troppo diluita.
È importante attendere qualche minuto per consentire agli estratti integrali di reidratarsi; con un po’ di pazienza, Centripura sarà ancora più buona e fragrante!

Non esistono dosi massime; si consigliano 1-2 bustine al giorno.

L’azione di Centripura è più efficace a stomaco vuoto: lontano dai pasti, o almeno 15-20 minuti prima.
Se si mescolano al cibo, le Centripura perdono infatti parte del loro potere disintossicante e drenante.

Uno dei momenti migliori per assumere le Centripura è al mattino, a digiuno, oppure come spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio.
Dopo il pasto, Centripura aiuta a ridurre la voglia di altro cibo o di qualcosa di dolce.

Centripura disseta, nutre e preserva la linea, perché ed è poverissima di calorie. Le Centripura sono veri e propri concentrati di vitamine, sali minerali, polifenoli e altre sostanze preziose, che fanno bene a tutto l’organismo, senza togliere nulla al gusto.